Diritto Urbanistico e delle Espropriazioni

Grazie all’esperienza maturata nel corso degli anni, lo Studio offre a liberi professionisti, privati e pubbliche amministrazioni, assistenza per tutte le principali problematiche connesse allo svolgimento dell’attività edilizia e, tra queste, di inquadramento normativo, nazionale e locale, nella redazione di convenzioni urbanistiche, accordi di programma, atti unilaterali d’obbligo, e nella predisposizione di piani attuativi, di programmi integrati di intervento e più in generale degli ambiti di trasformazione.

Coadiuva le amministrazioni nelle procedure espropriative e nella fase di determinazione dell’indennità di esproprio, con l’assistenza nell’eventuale contenzioso in sede arbitrale e avanti la competente Corte d’Appello.

Lo Studio fornisce inoltre consulenza in tutte le fasi di rilascio di titoli abilitativi edilizi (PDC, SUPERSCIA, SCIA, CILA), diretti e convenzionati (PDC in deroga, PDC convenzionati): dall’iniziale valutazione delle possibili alternative procedurali, durante l’istruttoria presso i competenti uffici pubblici, fino alla fase realizzativa che segue il rilascio del titolo (varianti, volture, proroghe).

Non vengono trascurate nemmeno le tematiche dei vincoli paesaggistici e dei vincoli storico-architettonici, con le correlate procedure di autorizzazione e di “sanatoria” (accertamento di compatibilità paesaggistica).

Il supporto ai clienti si estende anche alle altre tematiche tradizionali dell’edilizia: dall’ottenimento dell’agibilità (mediante segnalazione certificata di agibilità), al conseguimento dei provvedimenti di condono edilizio o di sanatoria, con particolare riguardo alla regolarizzazione di abusi o difformità riscontrabili in immobili risalenti.

L’attività di consulenza dello Studio include poi i procedimenti di rigenerazione urbana, di demo-ricostruzione, di riconversione di immobili esistenti (gestendo gli aspetti dell’inquinamento e bonifica dei suoli), di mutamento di destinazione d’uso con o senza opere, di localizzazione e autorizzazione di strutture di vendita commerciali (catene commerciali, supermercati, esercizi di vicinato), curandone la pianificazione e tutti i profili urbanistici utili per il corretto insediamento.

Svolge altresì attività specializzata in materia di coltivazione di cava, trattamento di rifiuti, controllo di assoggettamento a procedure di verifica ambientale (VIA e VAS), e nelle procedure di autorizzazione ambientale (AUA, AIA, PUA).