Convertito il decreto semplificazioni: quali novità in ambito edilizio?

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

INDICE ARGOMENTI

Con la pubblicazione della legge n. 120 dell’11.9.2020 di “conversione … con modificazioni, del decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76, recante misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale”, sono divenute definitive le modifiche apportate a 20 articoli del Testo Unico dell’Edilizia (D.p.r. n. 380/2001), finalizzate a:

semplificare le procedure edilizie;

ridurre gli oneri a carico dei cittadini e delle imprese;

– assicurare il recupero e la qualificazione del patrimonio edilizio esistente e lo sviluppo di processi di rigenerazione urbana.

In tale mutato panorama normativo, la seguente tabella si propone quindi di costituire un utile strumento di raffronto per quanti dovranno applicare le nuove disposizioni in materia edilizia.